[Visioni] Gunda (Viktor Kossakovsky, 2020)

Provateci voi a dirigere un maiale. A ben pensarci, nella pur sconfinata letteratura cinefila manca ancora una storia del cinema animale - da intendersi non come declinazione del documentario naturalistico, ma allegoria esopica di trionfi e miserie umane. La drammatica penuria di titoli spendibili (il Franju di Le Sang Des Bêtes, il Malle de Il … Leggi tutto [Visioni] Gunda (Viktor Kossakovsky, 2020)

[Classifiche_Musica/Cinema] Original soundtracks

1. The Wicker Man (Paul Giovanni, 1973) 2. Distretto 13 (John Carpenter, 1976) 3. Crash (Howard Shore, 1996) 4. Dead Man (Neil Young, 1995) 5. Ascensore Per Il Patibolo (Miles Davis, 1958) 6. Nekromantik (Hermann Kopp, 1987) 7. Giochi Nell’Acqua (Michael Nyman, 1988) 8. Gli Spietati (Lennie Niehaus, Clint Eastwood, 1992) 9. Il Mondo Del … Leggi tutto [Classifiche_Musica/Cinema] Original soundtracks

[Ascolti_Reissue] Pure Hell – Noise Addiction (Puke N Vomit, 1978/2021)

Ok, i Death saranno anche stati i primi, ma i black punx più tosti di sempre rimangono loro. Anche solo perché non si capisce da dove diavolo siano spuntati i fuori. I tre fratellini di Politicians In My Eyes germogliarono nella città della Motown e degli Stooges: fare 1+1 era a portata di mano. Come una band così devastante possa … Leggi tutto [Ascolti_Reissue] Pure Hell – Noise Addiction (Puke N Vomit, 1978/2021)

[Ascolti_Reissue] Pip Proud – De Da De Dum (Half A Cow, 1967/2020)

I was tremendously lonely as a child. I was slightly spastic, couldn't write properly, couldn't catch balls... I never understood why my peers rejected me. I had no close friends. I was a near-failure at English, and used to get someone else to do my poetry for me. But I matriculated, just to prove to … Leggi tutto [Ascolti_Reissue] Pip Proud – De Da De Dum (Half A Cow, 1967/2020)

[Ascolti_Pietre Miliari] John Cale – Music For A New Society (ZE/Island, 1982)

Un persistente sentore di morte. Un decennio finito prima di iniziare. Le Nuove Onde sempre più stanche. I cyber-amanti di “Crash” sulla Torre di Babele. Tracollo. Tabula rasa. Bianco panna, il colore dei pomeriggi irrisolti. Pupille aliene affacciate da un negativo. Il nome pennellato al centro, bello grande: l'unica certezza rimasta. Non si torna indietro. … Leggi tutto [Ascolti_Pietre Miliari] John Cale – Music For A New Society (ZE/Island, 1982)